Rai Premium

Canale 25 Digitale Terrestre
Canale 15 Tivù SAT

I programmi di Rai Premium

Lo zio d'America 2

Il crollo dal lusso alla miseria, l'invenzione di nuove attività per parare il colpo, gli amori accarezzati e perduti s'intrecciano e si sbrogliano nel corso della miniserie "Lo zio d'America 2", che vede Christian De Sica indossare nuovamente i panni di Massimo Ricciardi per rinverdire il successo straordinario arriso alla serie precedente. Questa volta sono quattro puntate, coprodotte come allora da Publispei e Rai Fiction, con Carlo Bixio produttore e con Rossella Izzo alla regia. Autori del soggetto sempre Simona Izzo e Graziano Diana, che hanno firmato anche la sceneggiatura insieme a Francesco Bonelli e Roberta Colombo.

A far parte del cast eccellenti interpreti alcuni dei quali già presenti nella prima serie e alcuni del tutto nuovi. Accanto a Christian De Sica saranno di scena Lorella Cuccarini, Eleonora Giorgi, Paolo Conticini, Rosanna Banfi, Miriam Catania, Pino Quartullo, Giulia Steigerwalt, Francesca Reggiani, Riccardo Garrone, Erica Blanc, Pino Insegno, Stefano Masciarelli e tanti altri. Li vedremo all'opera nelle quattro puntate in onda su Rai Uno in prima serata da lunedì 30 ottobre.

Le avventure e le disavventure di questa vicenda, raccontata in chiave di commedia, ricca di personaggi gradevoli e di episodi sorprendenti, ruotano intorno alla figura di Massimo, capo della famiglia Ricciardi, in cui hanno una parte di primo piano le sue sorelle Beatrice (Eleonora Giorgi) e Mercedes (Rosanna Banfi). Lui è un personaggio di grande fascino, elegante, generoso, che suscita un'immediata simpatia. Su queste doti può far conto quando all'improvviso viene truffato dal suo amministratore e perde tutto, la sua florida azienda, il denaro e la magnifica villa di famiglia vicino a Roma.

Da un giorno all'altro Massimo e i suoi familiari devono cambiare vita, passare dalla molle agiatezza nella quale si sono a lungo crogiolati a una povertà attiva: Beatrice riprende a lavorare e Massimo s'impegna a creare una nuova azienda, così che tra difficoltà e sacrifici riescono a superare la crisi. Nel frattempo però irrompono nella storia due donne assai diverse per carattere e formazione, ma entrambe bellissime e seducenti. Una si chiama Francesca (Lorella Cuccarini), fa la panettiera e sforna dolciumi sopraffini, ma ancora rimpiange di aver dovuto rinunciare a una promettente carriera di ballerina e, sul piano sentimentale, continua a portare avanti un amore difficile. L'altra è Claudia (Myriam Catania), che cerca di sfondare nel mondo dello spettacolo, non tanto per smania di successo quanto perché spinta dall'ansia di guadagnare quel che serve per far curare il vecchio padre.

La scelta fra queste due donne è il vero problema di Massimo, che per Francesca ha perso subito la testa e verso Claudia, che si è innamorata di lui, sente più un affetto paterno che una passione d'amore. La regista Rossella Izzo ha girato "Lo zio d'America 2" a Roma, in particolare alla Garbatella e in altre location della capitale. Le riprese sono durate cinque mesi tra la fine dell'anno scorso e l'inizio di quest'anno.

I Programmi di Rai Premium

IN ONDA

ARCHIVIO

Tutti i programmi di Rai Premium