Rai Premium

Canale 25 Digitale Terrestre
Canale 15 Tivù SAT

I programmi di Rai Premium

I migliori anni

La trasmissione prende il nome dalla canzone di Renato Zero del 1995, I migliori anni della nostra vita.

Il programma nasce da un'idea di Carlo Conti, Emanuele Giovannini e Leopoldo Siano nel 2007

In ogni edizione vi è una gara tra vari decenni (dagli anni cinquanta ai giorni nostri) con la partecipazione di numerosi ospiti musicali, ed era spunto per rievocare fatti storici e personaggi famosi apparsi nella televisione dell'epoca.
Le esibizioni venivano quindi giudicate da una platea di cento diciottenni, ma ciò che decretava la vittoria della serata era il televoto, per cui nell'ultima puntata veniva celebrato il decennio musicale vincitore. Nelle prime due edizioni la gara in ciascuna puntata avveniva con un confronto ad eliminazione di un decennio contro un altro; dalla terza alla quinta edizione in ogni puntata gareggiavano invece tutti i decenni. A partire dalla sesta edizione il format è stato stravolto: la gara era fra dieci cantanti fissi che eseguivano una cover mentre ognuno di loro (uno a settimana) poteva cimentarsi con un inedito. Le esibizioni erano votate da tre giurie: una giuria demoscopica composta da cento diciottenni, un campione di cinquanta "telespettatori tipo" in collegamento ogni puntata dalla sede Rai di un'altra città (diversa ogni settimana) e infine coloro che esprimevano il voto sul sito internet ufficiale del programma. Questi ultimi avevano un’intera settimana di tempo per votare.

I brani musicali sono accompagnati dall'orchestra diretta dal maestro Pinuccio Pirazzoli, mentre le coreografie sono eseguite un corpo di ballo di circa 40 elementi tra ballerini e ballerine suddivisi per i vari decenni diretti dal coreografo Fabrizio Mainini

I Programmi di Rai Premium

IN ONDA

ARCHIVIO

Tutti i programmi di Rai Premium