Rai Premium

Le fiction

Terra nostra

La storia di Terra Nostra inizia nel 1888, periodo in cui il Regno d'Italia era sorto da nemmeno trent'anni ed era funestato da profonde disuguaglianze sociali. Nel Sud la povertà dilagava e molti abitanti dovettero emigrare per cercare fortuna.

Ed è proprio su una nave di emigranti diretta in Brasile, la Andrea I, che si intrecciano varie storie di italiani che partono con la speranza di una vita migliore. Tra di loro la bellissima Giuliana Esplendore (Ana Paula Arosio, modella e attrice brasiliana di origini brianzole), una ragazza abruzzese che parte assieme ai genitori. Giuliana incontra Matteo Batistale (Thiago Lacerda), anch'egli italiano, e tra i due nasce la passione. L'amore diventerà ancora più forte quando la nave sarà colpita da un'epidemia di peste che contagerà anche i genitori di Giuliana. Morti, saranno gettati in mare come tutte le altre vittime. Dopo una lunga traversata, la nave giunge al porto di Santos e tra la folla i due innamorati si perdono e non riescono più a ritrovarsi. È qui che comincia l'odissea di Terra Nostra.

Terra Nostra, prodotta dalla brasiliana Rede Globo tra il 1999 e il 2000, è scritta dal giornalista Benedito Ruy Barbosa, affermato autore e padre di telenovelas come Somos Todos Irmaos, Pantanal, Renascer e O Rei do Gado.

Terra nostra ha realizzato nel paese d'origine oltre il 70% di share con 35 milioni di telespettatori nazionali e 200 milioni di telespettatori mondiali. È stata trasmessa anche in Argentina, Australia, Cile, Canada, Stati Uniti d'America, Romania, Ungheria, Russia, Grecia, Tahiti, Croazia, Perù, Ecuador, Portogallo e Spagna.

Arrivata per la prima volta in Rai nel 2008, su Rai Tre, Terra nostra è uno dei prodotti seriali di punta di Rai Premium, canale che la trasmette dal 21 maggio 2012.

 


Rai.it

Siti Rai online: 847